zustany.ru

Sintomi influenzali del cane: come riconoscere l`influenza canina

L`influenza canina è un virus relativamente nuovo. Tuttavia, ha ottenuto molta attenzione in un breve periodo di tempo. Questo articolo darà un`occhiata ai sintomi, trattamenti e precauzioni quando si tratta di questo virus.

sintomi influenzali del cane

I cani, proprio come le persone, possono prendere l`influenza! Tuttavia, non è esattamente la stessa cosa.

Può colpire qualsiasi cane, di qualsiasi età e razza, quindi è importante che tu sia consapevole dei sintomi e sappia come riconoscerlo.

La domanda è: come puoi dire che il tuo cane ha contratto l`influenza canina?

L`influenza canina, o influenza canina, è una malattia respiratoria che molti cani hanno contratto recentemente. È un virus molto contagioso, ma dal momento che è relativamente nuovo, anche i proprietari di cani esperti che hanno avuto cani in passato non hanno ancora affrontato questo tipo di virus. Quindi, abbiamo deciso di dare un`occhiata più da vicino a questo particolare virus e rispondere ad alcune delle domande più comuni!

Quali sono i sintomi di CIV?

A differenza dell`influenza umana, il virus dell`influenza canina può variare da lieve a grave. Inoltre, non arriva nelle stagioni ma può influenzare i cani tutto l`anno. I sintomi variano un po `da caso a caso, ma i più comuni sono:

Come accennato, le sindromi possono essere lievi o gravi. Quando si tratta di un caso lieve di influenza, la tosse è solitamente umida con scarico. In questi casi, i sintomi andranno via da soli dopo 10 a 30 giorni.

Se il tuo cane ha un grave caso di influenza, si manifesterà attraverso la febbre alta e altri sintomi sopra menzionati. Possono portare a polmonite, in particolare a polmonite emorragica. Il cane può anche tossire sangue e avere problemi di respirazione.

In alcuni casi, fino al 20%, i cani affetti non presentano alcun sintomo. Questo è particolarmente complicato in quanto continuano a diffondere il virus, ma non si comportano come se fossero malati.

Prima di continuare a leggere, guarda questo video che riassume molto bene le informazioni di base sull`influenza canina!

L`influenza canina è seria?

Fortunatamente, l`influenza canina non è molto grave se diagnosticata e curata rapidamente. Tuttavia, le malattie causate da questo virus possono essere davvero pericolose e persino mortali. La polmonite è uno degli esempi di malattie gravi che i cani possono avere a causa dell`influenza grave. Cuccioli e cani anziani sono più inclini a malattie gravi, quindi dovresti fare molta attenzione se il tuo cane cade sotto una di queste categorie.

Come fanno i cani a ottenere l`influenza canina?

Il primo caso di virus influenzale canino è stato notato in Florida, nel 2004. Prima era esistito solo tra i cavalli. Quell`anno iniziò tra i greyhound e si diffuse rapidamente verso altre razze. Questo rende un nuovo virus non immune ai cani, il che lo rende davvero contagioso.

Il CIV si diffonde nell`aria, proprio come l`influenza umana. Attraverso la tosse, l`abbaiare e lo starnuto il virus viene diffuso tra i cani che entrano in contatto l`uno con l`altro. Il virus può anche essere diffuso attraverso oggetti contaminati, come le ciotole d`acqua.

Come puoi immaginare, strutture di imbarco e i parchi per cani sono luoghi "grandi" per contrarre l`influenza canina. Ancora una volta, questo è un virus altamente contagioso, quindi la maggior parte dei cani che ne sono esposti ne risentirà.

Quanto sono contagiosi i cani infetti?

Di solito ci vogliono dai due ai quattro giorni dall`esposizione perché il cane contragga il virus. A seconda del tipo di influenza, i cani rimangono contagiosi fino a 26 giorni. Di solito si consiglia di isolare i cani da due a tre settimane.

Come accennato, non tutti i cani mostrano sintomi. Tuttavia, ciò non significa che non possano diffondere il virus. Ecco perché alcuni cani apparentemente eccellenti diffondono la malattia tra gli altri cani, senza che i proprietari di cani siano consapevoli del rischio.

Le persone possono essere colpite?

Finora non è stato segnalato alcun caso di persone che hanno contratto l`influenza aviaria. Non ci sono prove che ciò sia possibile. Mentre è molto facile contrarsi tra i cani, gli umani sembrano essere immuni. Buone notizie per i proprietari di cani che si prendono cura dei loro cani con l`influenza!

Come viene diagnosticata l`influenza aviaria?

Come forse hai notato, questi non sono sintomi molto specifici e sono abbastanza simili ai sintomi di altre malattie. Quindi, il veterinario non sarà in grado di dare una diagnosi basata solo sui sintomi. Questo è il motivo per cui esiste un test specifico sugli anticorpi per identificare l`influenza canina.

Questo test viene eseguito in due round. Il primo campione di sangue viene prelevato quando si sospetta che il cane abbia influenza canina e l`altro dopo 10-14 giorni. Sulla base dei risultati, il veterinario sarà in grado di dire se si tratta di influenza canina.

Se il cane ha il sospetto di avere l`influenza viene assunto molto presto, entro 72 ore, le sezioni respiratorie possono essere testati per la presenza del virus.

L`influenza canina può essere prevenuta?

Naturalmente, l`influenza canina non può essere completamente prevenuta, ma ci sono alcune misure che puoi prendere che ridurranno un po `le possibilità di contaminazione. I seguenti suggerimenti sono applicabili anche quando si desidera proteggere altri cani dal proprio cane contaminato.

  • Se hai intenzione di portare il tuo cane in una struttura di accoglienza o in un asilo nido, assicurati di informarti sul canile in questione. Chiedi se la tosse del canile è una preoccupazione, poiché la CIV è una delle cause alla base della tosse del canile
  • Vaccinazione contro l`influenza canina e la tosse del canile esiste, ma non proteggerà completamente contro il nuovo virus. Tuttavia, probabilmente lo renderà meno probabile.
  • I cani con malattie respiratorie o infezioni dovrebbero rimanere a casa per qualche tempo. Ciò consentirà al cane di recuperare e impedire la trasmissione ad altri cani.
  • Se il tuo cane è infetto, non portarlo in strutture per l`imbarco o nei parchi per cani. Il cane dovrebbe rimanere in quarantena finché è necessario.
  • Eventuali vestiti o oggetti contaminati devono essere puliti e disinfettati
  • Non permettere al tuo cane di condividere giocattoli e scodelle con altri cani

Prima di passare al segmento successivo, concentriamoci sul vaccino per un po `. Esiste un vaccino approvato contro l`influenza canina, tuttavia non tratterà la malattia, ma la prevenirà fino a un certo punto. Inoltre, i cani che sono stati vaccinati contro di esso hanno meno probabilità di diffondere il virus.

I veterinari non raccomandano che ogni cane debba essere vaccinato, solo quelli che corrono un rischio maggiore di contrarre l`infezione. Questo di solito significa cani che passano molto tempo nelle strutture di imbarco, nei parchi per cani o altrove affollati. Il tuo veterinario ti darà la sua opinione in merito.

Come viene trattata l`influenza aviaria?

Proprio come l`influenza umana, l`influenza canina non può essere curata, ma va via con il tempo. Detto questo, non devi mai lasciare il tuo cane in giro per gli altri cani mentre si sta riprendendo! I cani con l`influenza devono essere isolati, almeno 7-10 giorni dopo la diagnosi di influenza. Nei casi più lievi il cane non deve essere ricoverato in ospedale ma lasciato a casa.

Il "trattamento" in casi lievi è il seguente: stare in un ambiente tranquillo, calmo e sicuro. L`unica escursione è di uscire quando necessario. Il cane deve rimanere idratato bere abbastanza acqua ed essere nutrito con una dieta sana. Gli antibiotici sono anche comunemente prescritti, al fine di controllare e prevenire altre infezioni. I sedativi della tosse dovrebbero essere usati solo se la tosse è secca e non produttiva, altrimenti serve alla sua funzione e non deve essere fermata.

Quando si tratta di casi gravi, di solito si consiglia di ospedalizzare l`animale dove sono disponibili antibiotici e gocce per via endovenosa. Se il cane dovesse sviluppare polmonite, avrà bisogno di antibiotici per un paio di settimane e riposerà per diversi mesi.

È fondamentale consultare il veterinario che insieme a voi determinerà un piano di trattamento. Ogni cane è diverso e i sintomi variano molto. Questo è il motivo per cui il piano di trattamento dovrebbe essere individuale per ogni cane, anche se alcuni metodi funzionano per diversi cani.

Conclusione

L`influenza canina è un virus respiratorio altamente contagioso. Oltre un po `più di 10 anni, fino a quando questo virus è esistito, sono stati diagnosticati molti cani. A differenza dell`influenza umana, non è una cosa stagionale e qualsiasi cane, in qualsiasi momento può essere influenzato.

I sintomi possono variare, in quanto il cane potrebbe avere un caso lieve o grave di influenza canina. Alcuni dei segni più comuni sono tosse, febbre, naso che cola, mancanza di appetito e letargia. Ma ancora una volta, questo può essere molto diverso da caso a caso. Nei casi più gravi, altre malattie come la polmonite possono svilupparsi da CIV.

Considerando il fatto che i sintomi sono molto simili ad altre malattie, può essere abbastanza complicato diagnosticare questo virus. Tuttavia, se il tuo cane ha passato del tempo in altri cani con l`influenza, per esempio negli impianti di imbarco e nei parchi per cani, è molto probabile che si tratti di influenza canina.

Oggigiorno ci sono vaccini contro questa influenza, ma dovresti comunque tenere il cane isolato se ha l`influenza. Ancora una volta, questo virus si sta diffondendo rapidamente e facilmente nell`aria, quindi non puoi essere abbastanza prudente.

Infine, è molto importante portare il cane dal veterinario non appena notate uno di questi segni e insieme determinerete un piano di trattamento che impedirà che le cose peggiorino e diventino più complicate del necessario.

Condividi su reti sociali:

Simile

© 2011—2021 zustany.ru