zustany.ru

I cani possono ora chiamare il 911 per le emergenze

Grazie alla nuova tecnologia, il tuo cane può ora chiamare il 911 per ottenere aiuto in caso di emergenza medica.

Melody Jackson, professore associato e direttore del laboratorio di interazione tra animali e computer del Georgia Institute of Technology, ha raccontato la storia di sua nonna Eleanor caduta nella sua cucina. Eleanor non riuscì a sollevarsi e le sue grida di aiuto rimasero inascoltate. Non riusciva a raggiungere il telefono per chiamare il 911. Doveva aspettare fino a quando il suo vicino non tornava a casa dal lavoro per ricevere aiuto.

La famiglia di Melody ha fatto di Eleanor una collana attenta, ma lei odiava indossarlo. Quindi, la sua efficacia era discutibile. Sua nonna aveva un cane, e Melody ha detto che questo incidente è avvenuto oggi, quel cane potrebbe essere stato in grado di ottenere aiuto per Eleanor.

Questo grazie ai nuovi sviluppi tecnologici che consentono ai cani di essere addestrati a chiamare il 911 durante le emergenze. Jackson e il suo team di Georgia Tech stanno sviluppando e testando nuovi prodotti che consentono ai cani di comunicare agli umani durante le emergenze, come giubbotti high-tech e touchscreen alla pecorina che funzionano come telefoni.

Il loro attuale successo è il dispositivo touchscreen. I cani possono mettere il naso su questo schermo e usarlo per chiamare o inviare messaggi. I cani possono essere facilmente addestrati a seguire i segnali verbali dei loro proprietari (come "ottenere aiuto!") E toccare 9-1-1 su questo schermo.

Jackson è il fondatore del progetto FIDO alla Georgia Tech. Il progetto FIDO è un progetto in corso che mira a sviluppare metodi migliori per lavorare con i cani per interagire con gli umani che servono.

Jackson pensa che questo nuovo dispositivo touchscreen potrebbe cambiare e salvare vite.

I cani possono ora chiamare il 911 per le emergenze
Melody Jackson con i suoi dispositivi di comunicazione per cani. Foto: Rob Felt / GATech

Usando la tecnologia per dare voce ai cani

Jackson, che allena anche i cani, ha realizzato alcuni anni fa che i cani di servizio e di lavoro hanno bisogno di modi migliori per comunicare informazioni cruciali agli umani. Un cane militare ha bisogno di comunicare che tipo di bomba ha appena rilevato, mentre un cane di allerta medica ha bisogno di convocare un aiuto per il suo proprietario che ha un attacco o di entrare in un coma diabetico.

Non c`era un modo affidabile per i cani di farlo, così Jackson e il suo team hanno iniziato a lavorare sullo sviluppo di tecnologie per far avanzare l`idea.

Jackson e i suoi colleghi hanno addestrato diversi cani ad andare su un touchscreen di dimensioni TV e premere 9-1-1 quando sentono il comando "aiuto".

Il computer può essere programmato per chiamare chiunque quando vengono premuti i pulsanti, non solo il 911.

Poiché i cani presentano una specifica cecità ai colori, i pulsanti sullo schermo sono blu e gialli. Sono anche separati in modo che il cane non faccia nessuna chiamata accidentale premendo il pulsante sbagliato o colpendo qualcosa due volte.

Oltre a questo dispositivo touchscreen, i ricercatori hanno anche sviluppato giubbotti per cani da indossare che richiedono aiuto e svolgono altre funzioni cruciali.

I giubbotti hanno masticati giocattoli o corde intrecciate, che il cane morde a comando per attivare un computer situato all`interno del giubbotto per effettuare telefonate, inviare messaggi o persino trasmettere messaggi audio. I messaggi audio possono avvisare i passanti che il cane ha appena chiamato aiuto o che il gestore del cane richiede ulteriore assistenza.

Al momento, alcuni cani di sequestro sono addestrati ad aiutare i loro proprietari durante un episodio spingendoli contro un muro per sostenere la loro caduta, e leccare la loro faccia durante il sequestro.

In aggiunta a tutto ciò, Jackson vorrebbe vedere i cani tirare il sensore nel giubbotto per chiamare il 911 (con la loro posizione GPS), e attivare un altoparlante che dice: "Mi scusi, il mio conduttore sta avendo un attacco indietro."

L`obiettivo di Jackson è quello di riuscire a far comunicare cani e umani in modo più chiaro. Se un cane raggiunge un estraneo e c`è un oratore che dice "Scusami, il mio conduttore ha bisogno della tua attenzione, puoi seguirmi per favore", non c`è spazio per la confusione.

I cani chiamano il 911
Foto: CNN

Ispirazione per la nuova tecnologia

Jackson ha raccontato la storia di uno dei suoi ex studenti universitari, Vincent Martin, che era cieco. Martin aveva un cane guida di nome Karson per aiutarlo a navigare.

Un giorno, Karson si fermò. Martin ha usato il bastone per sentire ostacoli o ostacoli, ma non ha sentito nulla. Supponendo che il cane fosse in errore o ostinato, Martin diede a Karson una correzione per dire al cane di continuare. Hanno fatto un passo nel cemento bagnato.

Il cane non aveva modo di dire al suo proprietario che in realtà era qualcosa nel percorso. Se fosse stato in grado di farlo, Martin avrebbe saputo che l`arresto del cane non era un errore o un cattivo comportamento.

Jackson e il suo team sperano di vedere presto i loro prodotti commercialmente disponibili per i cani di tutto il mondo da utilizzare. I prototipi attuali sono ancora in fase di sviluppo e presentano alcuni limiti.

Jackson afferma che i problemi su cui stanno lavorando attualmente stanno rendendo i prodotti più robusti, sviluppando batterie più durature e prevenendo i falsi positivi (attivazioni accidentali).

Guarda questo video del touchscreen 9-1-1 in azione!

Condividi su reti sociali:

Simile

© 2011—2018 zustany.ru