zustany.ru

Perché il mio cane prude? 4 motivi scientifici e trattamenti provati

Mentre può essere notevolmente carino perché un cane si grattasse il suo orecchio floscio con uno sguardo di beatitudine indotta dal sollievo sul suo volto, il fatto è che qualcosa sta causando il prurito a quel cane. Il graffio, il rotolamento e lo sfregamento sono un meccanismo di reazione in cui il cane sta cercando di separare l`irritante da se stesso. Hai pensato, "perché il mio cane prude?"Andiamo alla scienza.

Proprio come negli umani, ci sono varie cause e irritanti che possono causare un prurito al cane, tutto, dagli insetti all`ambiente, al cibo e persino ai colpevoli che possono essere identificati solo al microscopio. Come proprietario di un cane, è importante riconoscere i sintomi, cercare una corretta diagnosi e attuare il piano di trattamento corretto.

Di seguito sono quattro delle risposte più comuni alla domanda "Perché il mio cane prurito?" Vi diremo anche che cosa si può fare per liberare il vostro cane da questi problemi. È importante consultare il veterinario quando noti che il tuo cane prude più del normale. Anche se è probabilmente una soluzione rapida, potrebbe anche essere un sintomo di una malattia più grave.

RELAZIONATO: 5 consigli su come alleviare il prurito nei cani Perché devi

Perché il mio cane prurito?
ecco cosa dice la scienza e cosa dovresti fare

Perché è il mio cane che prude

1 pulci

Certamente, la prima e più comune, ovvia causa di prurito nei cani.

Quando chiedi "perché il mio cane prurito?", Quasi sempre senti una risposta, "Pulci?" Questi piccoli insetti sono diventati sinonimo di morsi, eruzioni cutanee e prurito frustrante nei cani che si presentano con un tale incontro. I cani sono particolarmente sensibili in quanto sono più bassi e più vicini alla vegetazione, dove le pulci tendono ad attendere in agguato.

Il prurito è noto come dermatite allergica da pulci e di solito è causato dalla saliva delle pulci (Baker et al., 1975). La saliva sale e all`interno della pelle del cane dopo essere stata morsa dalla pulce con conseguente reazione ipersensibile. Di solito si manifesta un prurito estremo (e talvolta doloroso), insieme a un "bernoccolo" del morso e alcuni segni di irritazione cutanea intorno alla ferita.

La risposta infiammata così caratteristica con i morsi delle pulci può formarsi in appena 15 minuti dall`essere morso a come ritardato a 48 ore dall`essere morso. Poiché ogni cane è diverso sia nell`anatomia (taglia, altezza e peso) che nella fisiologia (come ogni individuo reagisce a uno stress) il tempo di reazione varierà. Ma, non fare errore, apparirà prima o poi.

Foto delle pulciSorprendentemente, una delle più comuni specie di pulci che possono essere trovate sui cani, proviene da gatti (Durden et al., 2005).

La pulce del gatto ha dimostrato di mordere più cani rispetto alla pulce del cane più logica o alla tipica pulce generalista / carnivora. Si è ipotizzato che dal momento che più gatti (sia selvatici che domestici) sono autorizzati a vagare fuori casa, hanno un maggiore potenziale di diffusione di pulci di gatto sui cani che frequentano le aree in cui si aggiravano una volta.

Prevenzione e trattamento. Nessun cane ha bisogno di soffrire un incontro con una pulce a lungo. I veterinari di oggi hanno a disposizione un vero e proprio arsenale di strumenti per combattere e proteggere dalle pulci. Queste pratiche di controllo e trattamento delle pulci vanno da gocce di pulci, shampoo pulci, pulce delle pulci, pillole delle pulci, collari antipulci e persino spray per tappeti pulci per la tua casa

Il problema delle pulci è che hanno la capacità di riprodursi a una velocità così elevata che non si tratta solo di trattare una singola pulce, ma devi anche occuparti dei suoi amici e di tutte le loro uova. Il primo passo sarebbe quello di dare al cane un bagno veloce per rimuovere detriti e detriti dal suo pelo e dalla sua pelle. Questo renderà più difficile nascondere le pulci.

Esistono soluzioni scientificamente provate per le pulci?

Sì. Ci sono creme di attualità come selamectin. Gli studi hanno dimostrato che è uno dei killer più efficaci di pulci (McTier et al., 2000). È un adulticida (ucciderà pulci mature), ovicida (uccide le uova delle pulci) e larvicida (uccide le larve delle pulci). Questo passaggio deve essere ripetuto per un paio di giorni fino a quando i conteggi del pettine rivelano un numero di pulci molto basso o completamente nullo.

Avrai bisogno di una prevenzione delle pulci a lungo termine. I collari a matrice a rilascio lento consentono di immagazzinare sostanze e composti al loro interno e li rilasciano lentamente per un periodo di tempo.

Prendere imidacloprid / flumetrina per esempio, una soluzione che è stata anche dimostrata efficace contro pulci e zecche sui cani (Stanneck et al., 2012). Questi possono essere conservati in trattamenti con collare pulci del cane e hanno dimostrato di mantenere il 95% delle pulci adulte e il 99% delle larve delle pulci lontano dal cane per un massimo di 8 mesi.

Finalmente, pulisci la tua casa dopo l`incontro delle pulci.

Fai qualche ricerca su come sbarazzarti delle pulci sul cane e intorno a casa tua. Il processo potrebbe richiedere molto tempo, ma è assolutamente necessario una volta incontrate le pulci sul vostro cane (sicuramente si troveranno a casa o nel cortile). Ecco un guida video per sbarazzarsi di pulci intorno alla casa e sul tuo cane in modo rapido ed efficace.

VIDEO TEST: Confrontando 3 dei migliori trattamenti di pulci e zecche per cani

Perché è il mio cane che prude

2 zecche

Il parassita più pericoloso che c`è nella mente di ogni animale domestico.

A differenza delle pulci, le zecche sono diventate sinonimo di malattia e morte sia nei cani che nell`uomo. Mentre alcuni affermano che si tratta semplicemente dell`isteria di Lyme, resta il fatto che la malattia di Lyme è molto reale e viene trasmessa dalle zecche. Se la risposta alla tua domanda, "perché il mio cane prude?"Sembra essere zecche, è probabile che causerà un po `di panico.

Oltre alla malattia di Lyme, le zecche sono anche un vettore di ospite di altre malattie. Malattie da esantema associata a zecche meridionali (STARI), febbre maculosa delle montagne rocciose (RMSF), ehrlichiosi e tularemia possono anche essere trasportate da zecche. Oltre alle eruzioni cutanee e al prurito che sono indicative della loro presenza, possono anche portare con sé febbre, brividi, dolori e dolore.

Le persone disinformate potrebbero dire che le zecche dei cervi (note per il trasporto della malattia di Lyme) si trovano solo nei boschi profondi o in qualche remota zona remota, tuttavia, ci sono prove scientifiche che suggeriscono che la malattia che porta le zecche può ora essere trovata nelle zone temperate e centri urbani e molto più comunemente negli Stati Uniti (Shaw et al., 2001).

Questa è una fonte di notevole preoccupazione, poiché la gamma di zecche si sta effettivamente allargando per includere aree in cui normalmente non sono state trovate.

Proprio come le pulci, le zecche trovano facilmente la loro strada sui cani a causa della vicinanza del cane al terreno e del pennello, così come i peli del cane che forniscono un facile punto di attacco. Mentre può essere logico pensare che la maggior parte delle zecche sia concentrata sulle gambe, sulle spalle e sul muso del cane, è stato osservato che le zecche sono praticamente distribuite uniformemente su tutto il corpo. Tuttavia, gli studi hanno dimostrato che le larve delle pulci si trovano solitamente nel orecchie di cane, dove è umido e riparato (Kosch 1982).

Spuntare sulla foto del caneQuando rispondi alla domanda "perché il mio cane prude?", Ricorda che le zecche sono parassiti. Si nutrono dell`ospite, il cane in questo caso, e la gestione e il trattamento delle infezioni trarrebbero grande beneficio dalla comprensione non solo del ciclo di vita della pulce, ma anche della condizione ecologica in cui prosperano (Dryden et al., 2004).

Il trattamento per le zecche è un po `più complicato di quanto si pensi. Ci sono diverse specie di zecche e ognuna può portare a malattia diversa rispetto agli altri. Non c`è trattamento generale quando si tratta di zecche sul cane, e ogni caso deve essere affrontato su base individuale.

Il primo passo da fare sarebbe quello di evitare che il tuo cane morda le zecche in primo luogo. Ma se il tuo cane è già stato morso da un segno di spunta, ce ne sono alcuni soluzioni scientificamente provate affrontare una puntura di zecca? Fortunatamente sì, ci sono.

In caso di puntura di zecca, gli studi hanno dimostrato che una combinazione di imidacloprid e permetrina ha un effetto molto maggiore nel trattare i morsi di zecca rispetto alla combinazione di fipronil e methoprene (Otranto et al., 2005).

Anche se questa forma di trattamento può esistere, il modo migliore per ridurre le probabilità che il tuo cane acquisisca una malattia causata dal battito cardiaco è controllare regolarmente il cane, soprattutto dopo aver trascorso del tempo all`aria aperta. Usare un spunta strumento di rimozione rimuovere con attenzione le zecche dal tuo cane non appena le trovi su di lui.

Parla con il tuo veterinario per vedere se ci sono malattie trasmesse da zecche nella tua zona e in tutte le aree dove potresti visitare ed esplorare con il tuo cane. E mentre ci sei, parla con il tuo veterinario di preventivi tick. Ci sono diversi prodotti sul mercato che sono stati progettati per allontanare le zecche.

GUIDA COMPLETA: Come rimuovere un segno di spunta da un cane

3 dermatite allergica ambientale

Ci sono più fonti di quanto tu possa pensare.

I cani esposti agli acari nell`ambiente spesso causano una reazione allergica che li induce a prudere in modo incontrollabile. Questa condizione è stata definita dermatite atopica canina, o cAD, è stata studiata estesamente nell`ultimo decennio (Hill et al., 2001). Tuttavia, durante l`esplorazione di questa condizione, i ricercatori hanno notato che non sono solo gli acari a scatenare la cAD, ma anche altri allergeni come polvere domestica, polline, spore di muffe e diversi antigeni.

Se soffri di allergie, sai quanto può essere frustrante affrontare. Ora immagina la stessa sensazione solo tu non sei in grado di trasmetterlo a nessuno oltre a graffiare. Ecco come si sentono i cani con dermatite atopica canina. Pensa a quanto sia frustrante per lui quando chiedi "perché il mio cane prude?

Ancora una volta, ci sono trattamenti basati sulla scienza per questo?

Sì. destrometorfano, un farmaco per via orale, è stato dimostrato negli studi con i cani di avere effetti significativi sulla diminuzione del leccare, masticare e mordere se stessi (Dodman et al., 2004).

Utilizzato in concomitanza con una lieve modificazione del comportamento canino, è stato osservato che l`uso di destrometorfano è un mezzo efficace per gestire gli effetti della cAD.

Inoltre, uno studio AVMA lo ha osservato Triamcinolone acetonide La soluzione topica (TTS), uno spray per uso topico, può essere utilizzata per ridurre l`infiammazione che spesso deriva da questa forma di dermatite canina (DeBoer et al., 2002). Con pochi e nient`altro che lievi effetti collaterali, TTS è un modo efficace a breve termine per ridurre l`infiammazione, il prurito e i graffi che la dermatite allergenica porta alla vita del vostro animale domestico.

Dermatite nutrizionale 4Canine

Quello che molti proprietari di animali domestici non sospettano ancora.

Perché è il mio cane che prudeLa risposta alla domanda "perché il mio cane prude?"Può essere semplice come il cibo che alimenta il tuo cane - tuttavia, molti proprietari di cani non lo considererebbero mai come una possibile causa di prurito nei cani.

Dove la dermatite allergica nei cani è inflitta dal mondo esterno, la dermatite nutrizionale si verifica quando il sistema di un cane è afflitto da qualcosa che ha ingerito. Le allergie alimentari non sono uniche per gli esseri umani. I cani possono anche visualizza la sensibilità a diversi tipi di alimenti e, a sua volta, questo provoca quella che è nota come dermatite nutrizionale.

Non esiste una definizione ampia di ictus o un elenco di cibi da evitare, poiché la dermatite nutrizionale può essere scatenata da cibi diversi, a seconda del cane. Mentre ci sono marchi di alimenti per cani ipoallergenici etichettati, nessuno di loro è effettivamente 100% ipoallergenico per i cani. Ti raccomando leggi questo articolo dal nostro DVM per capire perché non lo sono.

Invece, poiché non possiamo evitare di nutrire del tutto il cibo per cani, dobbiamo capire che cosa causa la reazione allergica nei cani e poi bloccarla. Sappiamo che le reazioni allergiche di solito innescano a rilascio di istamina nei cani che causano infiammazione, arrossamento, gonfiore e prurito. Quindi, combattere la dermatite nutrizionale nei cani è una questione di gestione o prevenzione del rilascio di istamina.

Come gestisci o previeni il rilascio di istamina nei cani?

Uno dei modi migliori per farlo è usando acido linoleico coniugato (CLA), che è stato osservato negli studi per inibire significativamente gli effetti provocati dal rilascio di istamina (Bloom 2008). Questo è uno dei modi più efficaci per affrontare le allergie nutrizionali e la dermatite da argomento nei cani.

In alternativa, l`assunzione orale di probiotici Lactobacillus rhamnosus ceppo GG riduce le reazioni allergiche provocate da questa forma di dermatite (Marsella 2009). Questo è stato osservato anche in molte prove umane. Inoltre, ci sono altri benefici del dare probiotici ai cani, tutti sono collegati a miglioramenti significativi della salute attraverso la flora intestinale del cane e il microbiota.

Pin e condividi con altri proprietari di cani:

Perché è il mio cane prurito motivi

Condividi su reti sociali:

Simile

© 2011—2018 zustany.ru