zustany.ru

Studio trova rumori acuti scatenare le convulsioni nei gatti

Una ricerca fuori dall`Inghilterra dice che sembra insignificante come un tintinnio può causare attacchi ai gatti.

Si chiama "sindrome di Tom e Jerry", ma non è così divertente come lo spettacolo dei cartoni animati degli anni `60 e ha suscitato un`enorme angoscia tra i genitori di felini senior.

Infatti, il numero di lamentele sollevate dai proprietari di gatti che hanno affermato che i loro animali domestici stavano avendo attacchi in risposta a suoni acuti, ha indotto un ente benefico britannico a contattare specialisti veterinari.

A quanto pare i grilletti sono semplici come la carta stagnola increspata o il vetro tintinnante con un utensile di metallo che causavano l`attacco dei felini. E non era solo una manciata di proprietari di animali domestici a sollevare questa preoccupazione: erano centinaia i proprietari di gatti di tutto il mondo che rispondevano alla domanda dell`ente benefico riguardo al comportamento strano. La maggior parte ha anche dichiarato che i loro veterinari non credevano che il suono potesse essere il grilletto.

Inserisci i neurologi veterinari dei Davies Veterinary Specialists in Inghilterra, che hanno collaborato con un neuroscienziato e genetista molecolare presso l`University College London School of Pharmacy per indagare sul perplesso fenomeno felino.

Indovina cosa - è vero! I dati di quasi 100 gatti sono stati esaminati includendo il tipo di convulsioni, la durata e il suono che sembrava attivarlo. È stato scoperto che, come alcuni umani, esiste una forma di convulsione - nota come audiogenica - causata dal suono. In alcuni gatti potrebbe scatenare convulsioni non convulsive (zonazione), convulsioni miocloniche (brevi strappi muscolari) e convulsioni conclamate (perdita di coscienza e muscoli che si agitano per diversi minuti). Quindi sappiamo davvero che i nostri figli di pelo e lo studio che ha riaffermato le affermazioni dei genitori di animali domestici sono stati persino pubblicati nel Journal of Feline Medicine and Surgery dell`aprile 2015.




Chi è più suscettibile? Sarebbero i gatti più anziani tra i 10 ei 19 anni con 15 anni di insorgenza tipici. Oltre a ciò, si è verificato nelle razze di razza e nel gatto domestico comune, anche se i birmani sembravano essere più sensibili ai suoni.

I trigger? Suoni testati comprendevano carta stagnola increspata (82 gatti), un cucchiaio di metallo che cigolava su una ciotola di cibo in ceramica (79 gatti), vetro tintinnante (72 gatti), carta stropicciata o sacchetti di plastica (71 gatti), tastiera del computer o suoni del mouse (61 gatti) , tintinnare monete o chiavi (59 gatti), martellare un`unghia (38 gatti) e il ticchettio della lingua di un proprietario (24 gatti). Ma prendi questo, in misura minore anche un cellulare che suona, il velcro che si scrosta o semplicemente camminando su un pavimento di legno a piedi nudi si può staccare il gattino. Apparentemente, più forte è il suono, più intenso è il sequestro.

Allora, perché il moniker Tom e Jerry? Apparentemente è stato inizialmente chiamato per il personaggio dei cartoni animati di Tom che ha risposto a suoni sorprendenti con sussulti involontari. Più ufficialmente, si chiama FARS (convulsioni di riflesso audiogenico felino) ei ricercatori confermano che gli studi futuri si concentreranno sulla genetica e su come trattarla, incluso l`uso del farmaco per l`epilessia levetiracetam.

Ovviamente, avendo una famiglia con gatti che va dai 6 ai quasi 16 anni, ho dovuto testare la teoria da sola. Ci sono occhiali tintinnanti, un piccolo foglio di carta stropicciata, graffi sul vetro, praticamente la luna che cammina attraverso i miei pavimenti di legno a piedi nudi. Il risultato del mio esperimento: niente al di là di alcuni strani sguardi, poi riaddormentarsi, per la mia banda. I rumori acuti hanno mai provocato crisi nel tuo gatto?

[Fonte: Live Science]

Condividi su reti sociali:

Simile

© 2011—2021 zustany.ru