zustany.ru

Razze di cani "l`alaska malamute"

Storia
Etimologicamente la parola Malamute deriva da Mahlemute o Mahlemuit, sebbene con il passare del tempo sia derivata alla Parola come la conosciamo. Per vedere le origini di questa razza, è essenziale conoscere gli abitanti della regione in cui è nato, e in questo caso, parleremo degli eschimesi o innuit, 4000 anni fa attraversato lo stretto di Bering per rinfrescare anche le terre artiche .

L`innato, considerato essenziale per questi animali che tirano le loro slitte, era una popolazione in gran parte nomade. Ma questa non era solo la sua funzione più importante dal momento che cacciavano anche gli orsi polari e altri mammiferi nella regione.

Per vivere in condizioni così estreme, la direzione nei suoi viaggi alla ricerca della sopravvivenza è sempre stata quella in cui più cibo poteva avere, aiutando così l`espansione della popolazione sia a nord che a sud.

L`Alaska Malamute

Trascorrere il tempo Eskimos Malamute, ora noto come Kuuvangmiut, aveva una vita stabile e stabile e la Cina i loro cani così avevano la più grande forza possibile, l`intelligenza e persero con il passare dei giorni la corsa selvaggia di lato per rendere una vita domestica senza alterazioni speciali dovute al suo carattere forte.

Con l`arrivo dell`uomo bianco in quei luoghi, hanno trovato, con loro sorpresa, una forte resistenza alla vendita di questi cani da parte dei loro proprietari e allevatori, gli eschimesi. Era chiaro in questo modo il forte legame stabilito tra gli uomini e i loro animali.

Caratteristiche generali
Per incontrare faccia a faccia con un cane di questa razza, la sensazione che ci darà è un cane dalla carnagione forte e questo forse un po `intimidito. Niente di più lontano dalla verità, è un cane che è affettuoso e amichevole, anzi è considerato un grande protettore dei bambini. Con pelliccia abbondante, grazie al suo adattamento all`ambiente e al freddo estremo.

Ciò che più caratterizza sono i loro segni facciali che molte volte ricorderemo alle maschere facciali usate dai malvagi o dai supereroi.
Non dobbiamo supporre che sia un cane progettato come uno sparatutto veloce, ma che è piuttosto adatto per lunghe distanze, essendo in grado di trascinare fino a 20 kg.




Colore
Il grigio è il più comune con ombre nere, sabbia e ombre che possono raggiungere il rosso.

Capelli
Aspetto lanoso e compatto il mantello esterno è in correlazione con il subpelo (da 2 a 5 cm aprox.). Arriva l`estate, i suoi capelli saranno più corti e meno spessi. I passi dal parrucchiere saranno solo per i lavaggi regolari.

Capo
Testa agile anche se il suo aspetto visivo ci dice diversamente, che il suo cranio è ampio e forte. Con uno "stop" pronunciato (parte anteriore del cranio sotto la fronte).
Con orecchie di media taglia, sono considerati come difetti quelli che hanno un alto parto.
Muso largo e abbastanza notevole in proporzione alla testa.
Mascella ben proporzionata con zanne a forbice, qui se eccelle la mascella inferiore o superiore sono anche considerate un difetto.

Collo e tronco
Collo forte come il tronco, quest`ultimo sebbene robusto non è corto, ma è più lungo che alto. La schiena è dritta, ma man mano che ci avviciniamo all`anca notiamo una piccola inclinazione.
La coda seguirà la linea della colonna e si raccoglierà sul retro quando è rilassata, anche se non si appoggia sulla schiena.

Quartiere anteriore
Gambe forti con un buon osso e muscolose, rettilinee. Con i piedi con cuscini imbottiti.

posteriore
Le stanze anteriori sono ampie e muscolose con le ginocchia leggermente ricurve. Se ti guardano dal retro sarà proporzionalità tra i movimenti delle gambe anteriori e posteriori, né troppo separati e eccessivamente insieme.
Gli speroni è di vitale importanza per rimuoverli poco dopo la nascita del cucciolo.

Longevità
Dai 9 ai 15 anni.

Condividi su reti sociali:

Simile

© 2011—2021 zustany.ru