zustany.ru

Il tuo gatto, felv e fiv: retrovirus 101

Dott. Mike Paul, DVM
Malattie del gatto Condizioni A-Z
Gatto sconvolto

Poche malattie infettive dei gatti hanno l`impatto emotivo e fisico delle infezioni da retrovirus felina, più comunemente chiamate Virus dell`immunodefficienza felina (FIV) e Virus della leucemia felina (FeLV). L`incidenza di FeLV e FIV è significativa. L`associazione americana dei praticanti felini riporta che in uno studio su 18.000 gatti, "il 2,3% era positivo per FeLV e il 2,5% era positivo per FIV!"

Le malattie riconosciute di recente sono FeLV e FIV?
Questi virus sono esistiti per un tempo sconosciuto. Probabilmente sono mutati da un virus correlato di un`altra specie. FeLV è stato riconosciuto dalla metà degli anni `60 e la FIV è stata riconosciuta per la prima volta a metà degli anni `80.

Come si diffondono FeLV e FIV?
Sono necessari trasferimenti diretti di fluidi corporei, come la saliva, per trasmettere entrambe queste infezioni da gatto a gatto. Il FeLV è tipicamente diffuso durante comportamenti amichevoli come la cura o la condivisione di coppe per cibo e acqua comuni. La FIV viene trasmessa principalmente attraverso perforazioni profonde e graffi durante i combattimenti in cui la saliva di un gatto infetto entra nel corpo.

Entrambe le malattie possono essere lente da sviluppare e i segni clinici arrivano in tempi diversi dopo l`infezione. Entrambi i virus possono essere trovati in gatti apparentemente sani e privi di sintomi clinici. Sebbene la FIV non sia sempre fatale nei gatti, può produrre stati portatori che diffondono la malattia da anni.

Il mio gatto vive dentro, ha bisogno di essere testato per FeLV e FIV?
Molti guardiani del gatto considerano il loro gatto un gatto al chiuso perché dorme in casa o trascorre pochissimo tempo all`aperto. Il fatto è che un gatto dovrebbe essere considerato in casa se è solo all`interno o confinato in un`area di esercizio completamente chiusa. Qualsiasi corsa libera del cortile o anche a piedi al guinzaglio significa che il tuo gatto è almeno un po `all`aperto. Se i tuoi gatti hanno un dono per fuggire attraverso una porta o una finestra aperta, sono a rischio. Se si hanno più gatti e anche uno di loro trascorre il tempo all`aperto, sono tutti suscettibili ai rischi di essere all`aperto in una certa misura. Infine, se allevi gatti randagi o orfani nella tua casa, porti effettivamente l`aria aperta. C`è anche la possibilità che in futuro il tuo gatto indoor diventi un residente all`aperto. Tutti questi fattori mettono il tuo gatto in un certo grado di rischio.

Combattere tra gatti è un comportamento particolarmente rischioso poiché gli scambi di liquidi corporei e ferite da morso sono comuni nelle battaglie di gatto. I test sui gatti appena acquisiti ea rischio dovrebbero essere basati sulla raccomandazione del veterinario, ma tenendo conto dei fattori di rischio discussi. Poiché la storia dell`esposizione di gatti e gattini appena acquisiti può essere sconosciuta, tutti devono essere testati per un possibile stato preclinico o portatore.

Il mio gatto è a rischio di FeLV e FIV?
Nel caso di FeLV, i giovani gattini sono suscettibili all`infezione in parte perché il virus può essere trasmesso dai gatti madre infetti. I gatti giovani sono a maggior rischio di infezione se esposti, ma anche i gatti più grandi possono essere infettati. Tutti i gattini di età superiore alle 8 settimane devono essere testati quando vengono presentati per la prima volta le vaccinazioni.

La FIV non è così in bianco e nero, ma tutti i gatti dovrebbero essere testati al momento dell`acquisto. Il più grande rischio di infezione è nei gatti maschi noti per avere combattimenti o qualsiasi gatto con ferite da morso o ascessi.

Esistono dei vaccini per proteggere il mio gatto da FeLV e FIV?
I vaccini per FeLV e FIV sono disponibili e aiutano nella prevenzione delle infezioni da retrovirus. Tuttavia, non sono efficaci al 100% nella prevenzione delle infezioni e le decisioni sulla vaccinazione dovrebbero essere discusse con il veterinario. I guardiani di gatti vaccinati contro la FIV dovrebbero capire che il loro gatto si rivelerà positivo in futuro. Una volta vaccinati per la FIV, i test futuri saranno positivi a causa del vaccino. Pertanto, interpretare un test positivo in un gatto che è stato vaccinato è quasi impossibile. Ascolta sempre il consiglio del tuo veterinario.




Sia te che il tuo veterinario hai a cuore il miglior interesse del tuo gatto. In breve, queste malattie sono in gran parte prevenibili e non c`è verso il basso per testare i gatti per le infezioni da retrovirus felina.

Siete incoraggiati a rivedere le linee guida sulla vaccinazione AAFP.

Clicca qui per saperne di più sui sintomi e sul trattamento di FeLV.

Se avete domande o dubbi, dovreste sempre visitare o chiamare il vostro veterinario: sono la vostra migliore risorsa per garantire la salute e il benessere dei vostri animali domestici.

Condividi su reti sociali:

Simile

© 2011—2021 zustany.ru