zustany.ru

Copia gatti: un nuovo studio mostra stati d`animo felini influenzati dai proprietari

Dr. Ernie Ward, DVM
La vita di un veterinario

Copione

È successo quando stavamo guardando "Jurassic Park" con le mie due figlie. Sullo schermo i due bambini che visitano il parco dei dinosauri sono intrappolati in un SUV rovesciato. Lontano dagli occhi, un T Rex si muove rumorosamente verso di loro. Delicatamente sonnecchiare durante la notte del cinema di venerdì è stato il nostro patriarca di famiglia e autoproclamato protettore, Freddie Cat. Stavo di nascosto a spiare le mie ragazze per determinare se la scena era un po `troppo spaventosa e forse era necessario un po` di azione rapida. Ed è allora che l`ho notato. Quando le pupille di mia figlia si allargarono, il battito accelerò e la mascella si abbassò, gli occhi di Freddie si spalancarono e lui la osservò attentamente. Si sollevò, inarcò la schiena e si mise sull`attenti. Ero appena stato testimone di Freddie Cat che dimostrava un comportamento che gli psicologi chiamano "referenziamento sociale" che serve come argomento di eccitante nuova ricerca pubblicata nel numero di gennaio 2015 di Cognizione animale.

"Referenziamento sociale" si riferisce all`atto di guardare ad un`altra persona per valutare come dovresti reagire o sentire. L`esempio classico, presentato in uno studio del Child Development Journal del 1988, illustra come un bambino emula dopo aver osservato un genitore. Se una madre o un padre sorridono e ridono, il bambino in genere sorride e si comporta felice. Se un genitore si acciglia o piange, lo stesso vale per il bambino. Uno studio PLOS del 2012 ha concluso che i cani sono coinvolti in comportamenti sociali di riferimento simili con i loro proprietari, ma non tanto con gli estranei. E i gatti?

Gatti e riferimenti sociali
L`immagine tradizionale dei gatti è di una creatura indipendente, distaccata, spesso apparentemente superiore che semplicemente tollera i suoi servitori umani. Sono d`accordo con i gatti. I critici spesso sottovalutano l`intelligenza dei gatti finché non fai notare che gli umani portano letteralmente via la pipì e la cacca, per paura che ci puniscano facendo "depositi" sui nostri letti. Chi è il ragazzo intelligente in quella relazione? Ma seriamente, si sapeva poco di come gli umori e i comportamenti umani influenzano i nostri gatti. I gatti sono ignari delle emozioni del loro proprietario? Il nostro atteggiamento influenza come agiscono i nostri gatti? Pensavo già di conoscere la risposta, ma è emozionante vedere gli scienziati geniali riflettere sulla stessa domanda. Mi fa sentire speciale, in un modo di referenziamento sociale.

Lo studio ha esaminato due gruppi di gatti: uno che ha ricevuto un messaggio emotivo positivo dal loro proprietario, l`altro un negativo quando è stato introdotto un nuovo oggetto potenzialmente spaventoso. L`oggetto in questione era un fan con nastri verdi su di esso1. Spaventoso, soprattutto se sei un gatto in una stanza per uno studio di psicologia. I ricercatori volevano vedere se la reazione del proprietario colpisse i gatti. Se un proprietario era freddo e disinvolto nei confronti del ventilatore, come reagirebbe il gatto? Se il proprietario sembrava nervoso e ha agito spaventato, sarebbe il fanatico del gatto? O i gatti strisciano in un angolo e fanno un pisolino?

Il 79 percento dei gatti nello studio ha guardato il loro proprietario per vedere come stavano rispondendo1. Questo ha combinato le osservazioni negli studi sui cani, indicando che sia i cani che i gatti si affidano ai proprietari per spunti emotivi quando si trovano in una situazione non familiare. I gatti nel gruppo di messaggi positivi avevano maggiori probabilità di spostarsi verso il ventilatore e meno probabilità di cercare una via di fuga. I gatti i cui proprietari apparivano spaventati o nervosi avevano meno probabilità di avvicinarsi al ventilatore e sembravano cercare freneticamente una via d`uscita dalla stanza1. Il mio gatto Freddie non era anomalo - l`atteggiamento dei gatti sembra essere influenzato dai loro proprietari.

Per anni ho incaricato i proprietari di cani e gatti malati terminali di tenere sotto controllo le loro emozioni quando sono intorno ai loro animali domestici malati. Come veterinario, sapevo che se un proprietario era preoccupato e triste, era più probabile che il mio paziente fosse stressato. Ho consigliato ai proprietari di mantenere una prospettiva positiva al fine di massimizzare le possibilità di un esito positivo. Questa ricerca conferma ulteriormente il mio suggerimento. Il messaggio da asporto è che le nostre emozioni influenzano gli stati d`animo di tutti quelli che ci circondano, animali domestici inclusi. Vuoi un gatto più felice? Vivi una vita più felice. I nostri gatti ci stanno copiando.




Scopri di più su: 5 scoperte che hanno cambiato ciò che sapevamo riguardo agli animali domestici nel 2015 >

Se avete domande o dubbi, dovreste sempre visitare o chiamare il vostro veterinario: sono la vostra migliore risorsa per garantire la salute e il benessere dei vostri animali domestici.

risorse:

  1. King, Barbara J. "Fatti gli umori, proprietari di gatti." NATIONAL PUBLIC RADIO, RADIO PUBBLICA. NPR, 22 gennaio 2015. Web. 25 gennaio 2015. 
Condividi su reti sociali:

Simile

© 2011—2021 zustany.ru