zustany.ru

Tigna nei gatti

Quello che sembra un parassita è in realtà un fungo contagioso
Malattie del gatto Condizioni A-Z

Panoramica
Tigna - sembra un parassita, ma non lo è. La tigna è in realtà un fungo, un fungo particolarmente cattivo perché alcuni tipi sono zoonotici, il che significa che può essere passato da una specie all`altra. Può anche essere contratto da oggetti o suolo contaminati. La tigna non ha preferenze e ama tutti i tipi di gatti, in particolare i giovani gatti, quelli che sono malati e hanno un sistema immunitario soppresso. Alcuni gatti possono diventare portatori cronici e liberare le spore che causano tigna senza mai mostrare segni di infezione. 

Mentre la maggior parte dei gatti supera la tricofitosi da sola, perché è una malattia zoonotica, è una buona idea tenere d`occhio il gatto e contattare il veterinario se sospetti qualcosa.

Sintomi
I segni di tigna possono variare da gatto a gatto. Di solito, la tigna inizia con piccole lesioni glabre che sembrano squamose. Questi possono crescere di dimensioni e tendono a colpire tre aree del corpo: il cuoio capelluto, il tronco e le unghie. Il luogo più comune per trovare queste lesioni è la testa, e in alcuni casi, pustole (lesioni a forma di brufolo) si formano sulla superficie della piaga. Il tuo gatto può o non può essere prurito. Alcuni gatti possono essere portatori inapparenti e non mostrare segni clinici.




Diagnosi / trattamento
Se il veterinario sospetta che il tuo gatto abbia tigna, è probabile che i test diagnostici raccomandati includano:

  • Una coltura fungina delle squame e dei capelli dalla lesione (la coltura contiene un composto speciale che, nel tempo, indicherà se la causa delle lesioni è tigna).
  • Valutazione microscopica dei capelli dalle aree colpite
  • NOTA: la coltura fungina e la valutazione microscopica vengono solitamente eseguite in tandem. 
  • Test diagnostici, come un profilo biochimico, CBC, analisi delle urine e un test di funzionalità tiroidea per valutare il sistema immunitario del vostro animale domestico
  • UN virus della leucemia felina (FeLV) test per identificare se il tuo gatto ha la leucemia felina
  • UN virus dell`immunodeficienza felina (FIV) test per identificare se il tuo gatto sta trasportando FIV

A seconda della gravità dell`infezione del gatto, il veterinario può raccomandare un trattamento antifungino topico o orale, anche se spesso vengono utilizzati entrambi. Il trattamento viene monitorato con colture fungine ripetute o test PCR. Sono necessari più test negativi per dimostrare che l`infezione è stata eliminata. È molto importante assicurarsi che le lenzuola del tuo gatto e la tua casa siano completamente pulite, poiché le spore che causano tigna possono sopravvivere a lungo nell`ambiente. Seguire le raccomandazioni del trattamento del vostro veterinario è molto importante per garantire un esito positivo e per prevenire il ripetersi di questo problema.

Prevenzione
Mentre la tigna non è comune, si diffonde molto facilmente. Assicurati che il tuo gatto non sia esposto ad altri animali con la tigna e contatta immediatamente il tuo veterinario se noti che il tuo gatto ha una lesione.

Se avete domande o dubbi, dovreste sempre visitare o chiamare il vostro veterinario: sono la vostra migliore risorsa per garantire la salute e il benessere dei vostri animali domestici.

Condividi su reti sociali:

Simile

© 2011—2021 zustany.ru