zustany.ru

La scienza dimostra che esistono persone come cani e gatti

Alcune persone preferiscono i gatti, altri sono attratti dai cani. Un nuovo studio mostra che tutto si riduce a specifici tratti della personalità.

Sei competitivo e cerchi costantemente di superare gli altri. Credi in una gerarchia sociale, ti piace la struttura nella tua vita e tendi a dominare. Pensi che questo sia il tuo oroscopo? Il tuo profilo di appuntamenti online? No a entrambi. Sei un proprietario di cani.

Proviamo di nuovo. Sei meno dominante e tendi ad andare con il flusso. Ti manca quel bisogno di competere, preferisci volare da solo e tendi ad essere nevrotico. Nevrotico? Aspetta un attimo, ecco me stiamo parlando ora!

E sì, condividiamo le nostre case con i gatti.

Recenti ricerche dei ricercatori australiani Beatrice Alba della Macquarie University e Nick Haslam dell`Università di Melbourne, mostrano che le personalità degli amanti dei cani rispetto ai gatti sono davvero diverse. Io solo conosceva esso!

I due ricercatori hanno pubblicato sondaggi online che hanno raccolto dati da due campioni con 506 partecipanti nel primo studio e 528 partecipanti nel secondo. La sessione di mezz`ora è stata completata principalmente dagli americani e i risultati sono stati coerenti tra i due campioni, confermando molte delle previsioni dei ricercatori (e quello che ho sempre saputo) ... siamo più prepotente!

I dati esistenti già supportano questi risultati e suggeriscono che la tua preferenza per cani o gatti si estende non solo alla tua personalità generale, ma anche al tuo comportamento di appuntamento e anche alle preferenze politiche. Ok, quindi avere un gatto influenza le mie decisioni politiche? Solo se quel gatto stava per andare in ufficio - ha totalmente il mio voto!




Secondo lo studio, il modello generale trovato nella sua ricerca mostra infatti che i proprietari di cani tendono ad essere più sociali, interattivi e dominanti (pensare con forza, assertivi e sicuri di sé) mentre i proprietari di gatti erano più introversi, autonomi e fiducia. E per i genitori di animali da compagnia di entrambi, i suoi "cani governano e sbavano i gatti" come sembra prevalere il tratto canino di "interattivo".

Ulteriori ricerche presso l`Università del Texas non solo supportano queste scoperte ma si espandono ulteriormente, affermando che le persone cinofile sono generalmente più estroverse, simpatiche e coscienziose delle persone feline. Significa mostrare una tendenza all`autodisciplina, a completare compiti e una preferenza per un comportamento pianificato piuttosto che spontaneo. In confronto, le persone di gatto sono generalmente più nevrotiche, ma sono anche più aperte delle persone di cane. Questo si traduce in un generale apprezzamento per l`arte, l`emozione, l`avventura, le idee insolite, l`immaginazione, la curiosità e le varie esperienze.

Quindi capiamo chi gravita verso Fido contro Fluffy, ma perché? La ricerca suggerisce che il rapporto tra un gatto e il suo proprietario e un cane e il suo proprietario sono probabilmente correlati ai comportamenti di pre-domesticazione dell`animale. In natura, i gatti sono cacciatori solitari e spesso attivi di notte. Al contrario, i cani selvatici sono animali da compagnia più socievoli che lavorano in gruppi e sono attivi tra l`alba e il tramonto. Fido ha mantenuto questa necessità di interazione sociale nella misura in cui, senza un padrone e una famiglia, è piuttosto infelice. Fluffy, d`altra parte, può essere spesso invisibile durante il giorno, apparentemente solo per apparire la sera e solo occasionalmente si cimenta in attività sociali o nel gioco. Il suo interesse è limitato e in genere non durerà più di qualche minuto mentre Fido potrebbe andare a prendere una palla o giocare per ore alla volta.

E se la scienza non ti influenza, guarda questo video - non ha nulla a che fare con la scienza, ma è un po `troppo divertente per le persone reali del gatto e per i cani.

[Fonte: Psychology Today]

Condividi su reti sociali:

Simile

© 2011—2021 zustany.ru