zustany.ru

Los angeles sarà una città di "non-kill shelter" entro la fine del 2017

La fine del 2017 significherà la fine dell`eutanasia arbitraria nei rifugi per animali a Los Angeles. Grazie a Best Friends Animal Society, LA sarà la più grande città di rifugio per non-uccidere negli Stati Uniti.

Con cinque piccole parole, "Ora, quindi, sia risolto", la Città di Los Angeles ha riconfermato il suo impegno a raggiungere una risoluzione no-kill che entro il 31 dicembre 2017 vedrà ogni cane e gatto sano e adottabile in LA Animal Services, protetto dall`eutanasia arbitraria.

Il consiglio comunale di Los Angeles ha preso all`unanimità la posizione di approvare la risoluzione no-kill, rendendo così la più grande città degli Stati Uniti e facendo chiudere cinque anni di grintosa determinazione da parte della Best Friends Animal Society per non smettere mai di lottare per il animali. L`organizzazione per il soccorso e la difesa degli animali promuove lo spay neuter, il TNR (trap neut return), l`adozione di animali domestici e programmi no-kill a livello nazionale e considera questa vittoria solo all`inizio. L`obiettivo ultimo del gruppo è che l`America diventi una nazione che non uccide entro il 2025 e con l`aiuto di No Kill Los Angeles (NKLA) e il sostegno del consigliere di L.A. Paul Koretz, questa vittoria diventa un passo avanti significativo.

Per essere chiari, le risoluzioni non sono leggi, ma sono un modo non vincolante per gli enti governativi di proclamare una posizione su un particolare problema. Una risoluzione no-kill fa la proclamazione che i funzionari eletti vogliono vedere le agenzie municipali locali ei direttori generali lavorare per porre fine all`uccisione nei rifugi.

In questo caso, il consiglio di Los Angeles vuole che il suo dipartimento per i servizi animali lavori in collaborazione con NKLA, altri soccorritori e organizzazioni di soccorso, organizzazioni umanitarie e il pubblico in generale per sviluppare una strategia completa per raggiungere e mantenere un tasso di salvataggio compatibile con il no-kill accettato standard.

Anche se sembra un gran parlare di politica, è davvero una buona cosa e Best Friends sta incoraggiando tutte le comunità a perseguire simili risoluzioni nel tentativo di ottenere le basi per crescere in questo movimento no-kill.

Best Friend`s identifica questo obiettivo con l`alta sfida nazionale dell`ex presidente Kennedy di raggiungere la luna negli anni `60. Quasi impensabile ma alla fine raggiungibile. Forse entro il 2025 il famoso "un piccolo passo per l`uomo" diventerà "una lunga vita per un cane".

Condividi su reti sociali:

Simile

© 2011—2021 zustany.ru