zustany.ru

Il labrador che aiuta gli sforzi del terremoto messicano guadagna ringraziamenti presidenziali

Mentre il mondo guarda il Messico raccogliere pezzi di vita dopo i devastanti terremoti che hanno colpito di recente, un Labrador Retriever sta emergendo come un eroe negli sforzi di soccorso.

Un paio di terremoti devastanti ha lasciato il Messico paralizzato in alcuni punti e la Marina messicana (SEMAR) ha sfruttato l`abilità e il talento di una ricerca e salvataggio del documentalista Labrador di nome Frida.

Relazionato: Cerca e salva la prima scoperta del cane Porta il bambino alla sua famiglia

Frida ha i suoi speciali occhiali protettivi e stivali, e sta attraversando i resti nello stato di Oaxaca e Città del Messico. Il laboratorio di sette anni ha trovato 52 cadaveri nella sua carriera e dodici sono ancora vivi.

Frida e altri 14 cani di ricerca e soccorso accompagnano i soccorritori mentre continuano a cercare le vittime del terremoto che ha misurato il 7,1 della scala Richter. Il terremoto ha già provocato almeno 350 morti.

Ella es Frida, pertenece a la Unidad Canina de la EMS_MAR_mx e ha salvato più di 50 vidas en distintos desastres naturales. pic.twitter.com/SlQTiPgxAH




- Presidencia México (@PresidenciaMX), 21 settembre 2017

Il presidente messicano Enrique Peña Nieto ha twittato la sua gratitudine per il lavoro svolto da Frida, e alcuni hanno persino chiesto che Frida venisse messa in denaro, in sostituzione del pittore messicano Diego Rivera. Alcuni hanno persino iniziato a chiamarlo per diventare una star dei fumetti e altri social media.

Nuestros ladridos son una esperanza de vida y osímos el máximo esfuerzo, hasta nuestro último día en el servicio: # BinomioCanófilo pic.twitter.com/IwvYqH0wUm

- SEMAR México (@SEMAR_mx) 25 settembre 2017

Frida continua ad aiutare i suoi compagni di soccorso mentre cercano altre vittime, anche se le probabilità di trovare vittime ancora in vita diminuiscono ogni giorno.

Condividi su reti sociali:

Simile

© 2011—2021 zustany.ru