zustany.ru

Influenza canina

Spesso associato alla tosse del canile, l`influenza canina può rendere infelice il tuo cane
Malattie del cane Condizioni A-Z

Panoramica
C`è l`influenza aviaria, l`influenza suina e la semplice vecchia influenza. E poi c`è l`influenza canina.

Conosciuto anche come influenza canina, l`influenza del cane è causata da un particolare ceppo del virus dell`influenza che può essere passato molto facilmente tra i cani. Fortunatamente, anche se è simile all`influenza umana, non è zoonotico, il che significa che non può essere trasmesso da animale domestico a genitore. È importante notare che mentre l`influenza canina può stare da sola, è spesso coinvolta in altre infezioni che si combinano per provocare ciò che è noto come "tosse di canile". Nonostante ci siano stati focolai di virus dell`influenza canina in tutto il mondo, è stato identificato solo di recente .

Per la maggior parte, le infezioni da influenza aviaria sono lievi e i cani sono in grado di riprendersi in un paio di settimane. A volte, tuttavia, l`infezione può diventare grave.

Rischi e sintomi
Come ci si potrebbe aspettare, i sintomi dell`influenza aviaria sono simili a quelli causati dall`influenza umana: tosse, naso che cola, dolori e febbre. I cani possono raccogliere altri cani attraverso il contatto diretto, ciotole o giocattoli contaminati, o anche toccandoli dopo aver toccato un cane infetto.

Qualsiasi cane che si trova attorno a molti altri cani è a rischio per l`influenza aviaria. Ciò significa che se il tuo cane visita i parchi per cani, partecipa a mostre canine o viene regolarmente imbarcato, avrà un rischio più elevato di infezione. La maggior parte delle strutture prende speciali precauzioni per prevenire la diffusione di malattie contagiose come l`influenza del cane o la tosse del canile, ma ciò non significa che il cane non sia a rischio.

I cani con influenza canina possono mostrare una varietà di sintomi. Mentre alcuni cani infetti potrebbero non mostrare alcun sintomo, sono ancora contagiosi. Una piccola percentuale di cani avrà un periodo più difficile con il virus e potrebbe sviluppare febbre alta o addirittura polmonite.

I segni e i sintomi da cercare includono:

  • Febbre
  • letargo
  • Mancanza di appetito
  • tosse
  • Naso che cola

Diagnosi e trattamento
Se pensi che il tuo cane possa avere l`influenza canina, chiama il tuo veterinario il prima possibile. E non essere insultato: perché l`influenza del cane è così contagiosa, il veterinario potrebbe chiederti di lasciare il tuo cane in auto fino a quando il personale non sarà stato informato del tuo arrivo, e potrebbe essere necessario portare il tuo cane in clinica attraverso un porta alternata. Questo è fatto solo per evitare che altri animali si ammalino.

Una volta che il tuo cane è all`interno, il tuo veterinario eseguirà un esame del sangue o un test PCR, che prevede il lavaggio del cavo orale del tuo cane. Questi test possono identificare la presenza di influenza canina. virus. Tuttavia, poiché altre condizioni possono causare sintomi simili, il veterinario potrebbe voler eseguire alcuni test aggiuntivi, come ad esempio:

  • Test di chimica per valutare funzionalità renale, epatica e pancreatica, nonché livelli di zucchero
  • Test elettrolitici per garantire che il tuo cane non sia disidratato o che soffra di uno squilibrio elettrolitico
  • Un esame emocromocitometrico completo per controllare l`infezione, l`infiammazione o l`anemia e altre condizioni correlate al sangue
  • Le urine testano l`infezione del tratto urinario e altre malattie e valutano la capacità dei reni di concentrare l`urina
  • Test di screening per escludere alcune malattie infettive
  • Raggi X per controllare cuore e polmoni

Non esiste un trattamento specifico per l`influenza canina e, come l`influenza umana, deve seguire il suo corso, che potrebbe richiedere alcune settimane. La maggior parte dei cani con sintomi lievi non ha bisogno di alcun trattamento, anche se i cani con sintomi più gravi possono aver bisogno di cure di supporto attraverso fluidi, alimentazioni supplementari o addirittura antibiotici in caso di infezioni secondarie come la polmonite.

Prevenzione
Come puoi impedire al cane di contrarre l`influenza canina? Siate consapevoli di eventuali epidemie nella vostra zona e reagite di conseguenza. Se vi capita di venire a contatto con un cane che sembra avere una malattia respiratoria, lavatevi le mani e cambiate i vestiti prima di toccare il cane. Inoltre, tieni puliti i giocattoli e le ciotole.

Quando si tratta di salire a bordo, chiedere al veterinario una struttura di imbarco raccomandata. Assicurati di chiedere al personale della struttura se hanno avuto epidemie di malattie infettive come l`influenza canina o la tosse del canile.
Se il tuo cane ha il virus dell`influenza canina, è importante tenerlo a casa, lontano da altri cani, fino a quando non si è completamente ripreso. C`è anche un vaccino disponibile per controllare la diffusione del virus e minimizzare il suo impatto sui cani infetti, anche se potrebbe non impedire completamente al cane di contrarre l`influenza.

Se avete domande o dubbi, dovreste sempre visitare o chiamare il vostro veterinario: sono la vostra migliore risorsa per garantire la salute e il benessere dei vostri animali domestici.

Condividi su reti sociali:

Simile

© 2011—2021 zustany.ru