zustany.ru

Influenza del cane altamente contagiosa in movimento, casi segnalati in altri 2 stati

H3N2, un nuovo ceppo virale dell`influenza canina, rilevato per la prima volta nei canili di Chicago lo scorso marzo, è emerso nello Stato di Washington e nel Montana.

La stagione influenzale è in pieno svolgimento - non solo per noi, ma per i nostri cani. L`influenza canina, nota anche come influenza aviaria, ha fatto notizia negli ultimi anni. Tuttavia, è H3N2, che è un nuovo ceppo di influenza canina, che sta causando un enorme grido di preoccupazione. Si è fatto strada in più di 25 stati dal marzo del 2015, e solo a Chicago, più di 2000 cani hanno contratto il virus durante il primo focolaio.

E sembra che l`H3H2 sia in movimento - è stato confermato in Montana e Washington.

Proprio come il genere umano, non esiste una cura per l`influenza canina, ma i veterinari possono curare i sintomi. I veterinari possono trattare solo i sintomi. Questi includono tosse, bavaglio, starnuti, naso che cola, flemma, letargia e febbre di basso grado. La maggior parte dei casi è lieve, ma può portare a gravi problemi di salute come la polmonite e, possibilmente, la morte.

Non farti prendere dal panico: la maggior parte dei cani si riprende in due o tre settimane, dopo aver corso il suo corso. Ci sono un paio di vaccini contro l`influenza sul mercato, che sono raccomandati se hai intenzione di viaggiare o salire a bordo del tuo cane.

Se il tuo cane mostra sintomi, portalo dal veterinario al più presto. Ti verrà chiesto di auto-quarantenere il tuo animale domestico, poiché la malattia si diffonde attraverso la tosse e gli starnuti, i cani che strofinano il naso o con materiali contaminati.

Condividi su reti sociali:

Simile

© 2011—2020 zustany.ru